Teresa Cicero Photographer

Teresa Cicero, Fotografa

 

L’inizio dell’orientamento di Teresa verso la fotografia.

 

teresa cicero

Teresa ha iniziato a fotografare a 9 anni , chiese la macchina fotografica come regalo per la prima Comunione, e ancor prima da piccola come un gioco, seguiva il padre in camera oscura, che con amore, in parte inconsapevolmente, tracciava per lei la strada. Successivamente frequenta il

Teresa cicero  autoritratto

Autoritratto

Liceo Artistico di Bergamo e studia fotografia all’Istituto Riccardo Bauer, ex Umanitaria, a Milano. Alcuni anni dopo si è dedicata al prezioso ascolto degli incontri che il regista Ermanno Olmi teneva con registi, montatori, sceneggiatori, nella scuola Ipotesi Cinema, nella Cineteca di Bologna.

Teresa è una creativa che utilizza la fotografia da molti anni. L’immersione nella visione è presente nella vita di Teresa come una costante. La fotografia è la realizzazione materiale di una comunicazione che parte molto prima dell’istante in cui Teresa fotografa.

Fidarsi e affidarsi totalmente a questa comunicazione è la parte attiva di Teresa, tutto il resto è già in manifestazione, movimento. Per Teresa, il lavoro è compiuto quando l’ascolto, l’osservazione e la comunicazione, sono insieme a questo movimento più grande.

Il mondo stesso si è fatto un immagine e la visione dell’artista apparentemente sembra più difficile oggi, andare dentro il mondo per vedere quello che c’è davvero è il lavoro continuo.

 

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestGoogle+share on TumblrShare on RedditShare on StumbleUponDigg this